ISO 9001 - Certificazione del Sistema di Gestione per la Qualità


La norma ISO 9001 definisce i requisiti minimi che il Sistema di Gestione per la Qualità di un'organizzazione deve dimostrare di soddisfare per garantire il livello di qualità di prodotto e servizio che dichiara di possedere con sé stessa e con il mercato. Oggi è lo standard internazionale più conosciuto, applicabile a qualsiasi organizzazione, pubblica o privata, indipendentemente dalla dimensione, dalla tipologia e dal settore economico di appartenenza.

Rappresenta l'opportunità per l'organizzazione di costruire un Sistema di Gestione che prenda in considerazione tutti i processi aziendali per garantire l'ottimizzazione dell'utilizzo delle proprie risorse, per ridurre i costi della produzione, per raggiungere gli obiettivi attesi e per mantenere un livello qualitativo costante del proprio prodotto/servizio al fine di accrescere la soddisfazione del Cliente.

Promuove l'adozione di un approccio per processi nello sviluppo, attuazione e miglioramento dell'efficacia di un sistema di gestione per la qualità, al fine di accrescere la soddisfazione del cliente mediante il rispetto dei requisiti del cliente stesso.

  •  Maggiore visibilità e trasparenza verso i mercati di riferimento;
  •  Soddisfazione del requisito cliente (spesso la qualifica dei fornitori passa attraverso il requisito minimo di dimostrare di essere certificati ISO 9001);
  •  Possibilità di partecipare a bandi e gare pubbliche, ove richiesta la certificazione ISO 9001;
  •  Controllo dei Costi, Riduzione degli sprechi;
  •  Aumento della Produttività;
  •  Aumento dell'efficacia dei processi interni, con la conseguente riduzione di inefficienze;
  •  Aumento della capacità di soddisfare le esigenze e le aspettative dei propri clienti attraverso una migliore conoscenza e controllo dell'azienda;
  •  Definizione puntuale delle responsabilità e dei percorsi di crescita professionale delle risorse impiegate;
  •  Adozione di un modello organizzativo basato sull'approccio integrato ai processi e sulla condivisione delle esperienze dei singoli per migliorare in modo efficace e continuo le prestazioni;
  •  Integrazione del Sistema UNI 9001 con altri sistemi di gestione, quali a titolo di esempio: ISO 45001 (salute e sicurezza dei lavoratori), ISO 14001 (gestione ambientale), ISO 50001 (gestione energetica) e ISO 27001 (sicurezza delle informazioni);

L’attuale edizione della norma, ISO 9001:2015, si pone l’obiettivo di supportare il cambiamento globale e tecnologico del mercato e rinforza il concetto di base di orientamento alla gestione del rischio (Risk-based Thinking) allontanandosi sempre di più dal tradizionale approccio di “Comando e Controllo”.

Il nuovo standard si adatta meglio ad ogni tipo di azienda grazie ad un linguaggio più semplice e requisiti meno impositivi.

  •  La certificazione ISO 9001 deve essere richiesta ad un Ente Certificatore avvalendosi in parallelo di una società di Consulenza specializzata nella creazione e gestione di Sistemi di Gestione della Qualità (SGQ), quale la UNISIGMA Srl;
  •  Una volta realizzati tutti i passi necessari a creare e a implementare il Sistema di Gestione della Qualità e dopo aver implementato correttamente la norma Iso 9001 nel tessuto Aziendale e nei processi Aziendali, si richiederà all' Ente Certificatore di verificare ed attestare la conformità dell’azienda rispetto ai requisiti delineati dalla ISO 9001;
  •  Il percorso di certificazione consiste in diverse fasi, le quali avranno il compito di individuare le carenze dell’azienda rispetto alla normativo di riferimento e mettere a punto un programma di interventi finalizzati alla loro riduzione. Questo percorso andrà a toccare tutti i livelli della struttura aziendale, puntando alla realizzazione di una “politica della qualità” efficiente e coerente all’interno dell’impresa;
  •  Assistenza .


Ulteriori passi fondamentali del processo di certificazione sono costituiti dalla formazione del personale interno, dalla redazione della documentazione richiesta dall’Ente di Certificazione e dal monitoraggio costante del sistema.